• Home

Rassegna ViArt 2009

Questo abito rappresenta una curiosità storica. Si tratta di un abito da collezione 1985 di Paola Girardi esposto all'epoca al teatro Roma di Vicenza (quando era ancora un teatro. Adesso è una multisala cinematografica).

La rassegna "L'abito d'autore" è esposta a Viart, anni 1980-1990, quando i sarti Vicentini dell'ass.artigiani sfilavano quasi ogni anno in gruppo. Gli abiti esposti sono di 9 sartorie, 1 per ditta. La mostra, inaugurata l'8 marzo, rimarrà visitabile fino alla fine settembre 2009.

Articolo su CATs

Nel primo numero di CATS, prestigioso mensile distribuito con Il Giornale di Vicenza, è apparso un servizio su Isabella & friends che ha fatto una lunga sosta nell'atelier di Paola Girardi dove è stata guarnita con splendidi abiti.
Clicca qui per leggere la pagina di CATS.

Corsi per donne immigrate

Da maggio Paola ha insegnato al CPV (centro produttività veneta) a donne immigrate per l'inserimento nel territorio (argomento sartoria)

A settembre finirà il secondo corso.

Sfilata di Trieste

A settembre Paola partecipa con successo alla sfilata di Trieste al salone Davide. Un suo abito viene recensito dal piccolo di Trieste e da un articolo comparso su Fare Impresa del 24 ottobre

Leggi tutto

Paola a ViArt

Dalla fine di aprile Paola Girardi espone 3 abiti alla mostra ViArt di Vicenza, una esposizione dell'artigianato artistico vicentino promossa da Comune di Vicenza, Camera di commercio e Confartigianato

La Sartoria diventa ARTE

Dal Giornale di Vicenza del 6 maggio 2008 pag.22

NOVITÀ. La Scuola d’arte e mestieri coinvolge nove sartorie per dare vita ad uno stage

Modellisti per atelier
La sartoria diventa arte
di Sara Marangon
in un periodo in cui la disoccupazione è un problema reale, la Scuola d’arte e mestieri di Vicenza si cala nel concreto con una proposta di notevole rilevanza: un corso destinato a formare modellisti p atelier sartoriali, una figura tanto rara quanto ricercata sul mercato del lavoro.

Leggi tutto

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.